XIV Congresso Nazionale Somipar

Gentili Colleghi,
la nostra Società ha appena compiuto l’importante e difficile passo della Conferenza di Consenso Nazionale sulle “Linee Guida per la gestione multidisciplinare della lesione midollare in fase acuta“ e sull’onda di questo impegno di crescita ha proseguito con l’appuntamento di Ottobre a Firenze, dove si è celebrato il 48° Annual Scientific Meeting – ISCOS 2009 all’insegna di un alto profilo scientifico e organizzativo.

Nel 2010, nella splendida cornice della terra di Sicilia, ci attende il XIV Congresso Nazionale SOMIPAR: i temi scientifici prescelti attestano un orientamento ad approfondire argomenti trattati meno frequentemente nei nostri congressi, riguardanti da un lato aspetti chirurgici di tipo riabilitativo per il tetraplegico e dall’altro le medullolesioni etiopatogeneticamente più rare.

Si è ritenuto, altresì, interessante affrontare l’apertura a nuovi orizzonti terapeutici, di indiscusso valore scientifico, per ciò che attiene il dolore neuropatico e la spasticità, cercando di approfondire anche taluni aspetti riguardanti le medicine non convenzionali.

Si è scelto anche di riflettere insieme su una realtà sempre più rappresentata, che è quella del quadro della mielolesione relazionata all’avanzamento d’età, quadro caratterizzato ovviamente dall’insorgere di altre patologie tipiche dell’anziano e che complicano ulteriormente la difficile gestione della persona con lesione midollare. Per ciò che attiene la rieducazione al cammino è sembrato utile proporre una revisione critica dei sistemi robotizzati oltre che confrontarsi su nuovi sviluppi riabilitativi.

Ampio spazio ancora da offrire al tema della fertilità e della procreazione per migliorare ulteriormente l’iter di realizzazione del progetto di genitorialità nella persona con lesione midollare.

Un profondo e affettuoso ringraziamento va a tutto il Consiglio Direttivo e a tutti i Soci della SOMIPAR che hanno consentito e promosso la realizzazione di questo evento nella nostra Regione, notoriamente tormentata nell’ambito della programmazione sanitaria e in particolare nella realizzazione dei servizi da rendere alla persona con lesione midollare.

Vi attendiamo numerosi per offrirvi uno stimolante momento di crescita e di confronto su importanti temi scientifici, accompagnato dalla nostra “calda accoglienza”.

Arrivederci a Palermo!